Perché i cani?

I cani sono agili, facilmente trasportabili e addestrabili all’infinito. Rappresentano un modo efficiente, altamente sensibile e non invasivo per raccogliere dati di alta qualità.

COME FANNO?

Gli esseri umani hanno circa 5 milioni di recettori olfattivi nel naso; i cani possono averne fino a 220 milioni, ed è per questo che possono rilevare un solo cucchiaino di zucchero in un milione di litri d’acqua. Dove noi sperimentiamo il mondo visivamente, i cani percepiscono un paesaggio olfattivo dettagliato.

Il naso del cane è progettato in modo da poter annusare continuamente (non solo all’inalazione, come facciamo noi). I cani possono determinare in quale narice un odore è arrivato per primo, il che li aiuta a localizzare un odore nello spazio. 

COSA POSSONO FARE?

Le loro straordinarie capacità ci aiutano a raccogliere più dati sul campo e di migliore qualità.

I NOSTRI CANI POSSONO:

  • Rilevare piante, animali e escrementi che le persone semplicemente non potrebbero vedere.
  • Trovare obiettivi fino a 40 volte più velocemente di quanto sia possibile con altri metodi.
  • Dare risultati istantaneamente, con una precisione quasi perfetta.
  • Cercare obiettivi multipli in modo simultaneo senza alcuna riduzione dell’efficacia.

 

Torna su